Termini e Condizioni

Introduzione
Le presenti condizioni generali di vendita (di seguito “Condizioni Generali”) disciplinano la vendita dei prodotti commercializzati da Mondo Motori S.r.l. con sede legale in Via J. Palach, 67 – 89900 Vibo Valentia – P.IVA 03146180793 (nel prosieguo semplicemente OrdiniAvvocati.it ) tramite il proprio sito internet www.ordiniavvocati.it.
Gli estremi che permettono di contattare rapidamente Ordiniavvocati.it e di comunicare direttamente ed efficacemente con la stessa, compreso l’indirizzo di posta elettronica e PEC, sono:
Tel. +39 0963.471676 Fax +39 0963541993 E-mail: info@ordiniavvocati.it PEC: mondomotori@legalmail.it
Tutti i contratti di acquisto di prodotti conclusi tramite il sito internet “www.ordiniavvocati.it” sono regolati dalle presenti Condizioni Generali ed ogni qualvolta verrà effettuato un ordine su tale sito, sarà richiesto di accettare le Condizioni Generali in vigore alla data del suo inserimento.
Tutti i prezzi pubblicati nel sito internet www.ordiniavvocati.it sono indicati in euro e si intendono prezzi al pubblico. OrdiniAvvocati.it si riserva il diritto di modificare i prezzi in ogni momento, senza alcun preavviso.

 

Modalità dell’ordine e accettazione delle Condizioni Generali
Il sito internet www.ordiniavvocati.it consente di trasmettere ordini di acquisto a OrdiniAvvocati.it per una selezione di prodotti, ovvero per altri prodotti realizzati da soggetti terzi. Il Cliente può acquistare solo i prodotti presenti e visionabili nel sito internet ” www.ordiniavvocati.it ” al momento dell’inoltro dell’ordine, così come descritti nelle relative schede informative. OrdiniAvvocati.it, in ogni caso, si riserva il diritto di modificare le informazioni dei prodotti, per adeguarle a quelle fornite dai produttori, senza necessità di preavviso alcuno. Resta inteso che l’immagine a corredo della scheda descrittiva di un prodotto può non essere perfettamente rappresentativa delle sue caratteristiche e può differire per colore, dimensioni, prodotti accessori presenti in figura. Tutte le informazioni di supporto all’acquisto sono da intendersi come semplice materiale informativo generico, non riferibile alle reali caratteristiche di ogni singolo prodotto. Pertanto, nonostante OrdiniAvvocati.it si adoperi per assicurare che il colore e il modello dei prodotti di cui sono pubblicate le foto sul sito internet siano fedeli ai prodotti originali, potrebbero riscontrarsi differenze tra le immagini e i prodotti effettivamente acquistati dovute anche a limitazioni tecniche di resa dei colori sul computer del Cliente. Pertanto OrdiniAvvocati.it non è responsabile di errori o di inesattezze nelle riproduzioni fotografiche o nelle rappresentazioni grafiche dei prodotti che figurano sul sito internet. In caso di perplessità concernenti i prodotti, contatta il Servizio Clienti.

Il Cliente, con l’invio del proprio ordine d’acquisto nelle varie modalità previste, accetta incondizionatamente e si obbliga ad osservare, nei suoi rapporti con OrdiniAvvocati.it, le presenti Condizioni Generali e le condizioni di pagamento di seguito illustrate, dichiarando di aver preso visione ed accettando tutte le indicazioni fornite, prendendo altresì atto che OrdiniAvvocati.it non si ritiene vincolata a condizioni diverse se non preventivamente concordate per iscritto tra le parti.

Il contratto stipulato tra OrdiniAvvocati.it ed il Cliente deve intendersi concluso con l’invio dell’ordine a OrdiniAvvocati.it., la quale si riserva, in ogni caso, il diritto, a suo insindacabile giudizio, di accettare l’ordine, anche solo parzialmente.

L’accettazione si ritiene tacita, se non altrimenti comunicato con qualsiasi modalità al Cliente, il quale è sempre tenuto a comunicare un proprio recapito, a pena di ineseguibilità/nullità dell’ordine ricevuto, ad insindacabile giudizio di OrdiniAvvocati.it.

La corretta ricezione dell’ordine è confermata da OrdiniAvvocati.it mediante una risposta inviata all’indirizzo (di posta elettronica) comunicato dal Cliente. Tale messaggio di conferma riporterà Data e Ora di ricezione dell’ordine e un ‘Numero Ordine Cliente’, da utilizzarsi in ogni ulteriore comunicazione con OrdiniAvvocati.it. Il messaggio ripropone tutti i dati inseriti dal Cliente che si impegna a verificarne la correttezza e a comunicare tempestivamente eventuali correzioni.

OrdiniAvvocati.it si riserva il diritto di rifiutare ordini da parte di Cliente con il quale sia insorta una controversia in relazione ad uno o più ordini precedentemente effettuati, o nel caso in cui OrdiniAvvocati.it ritenga, in buona fede, che il Cliente abbia violato le presenti Condizioni Generali o che sia impegnato in attività fraudolente o per qualsiasi altra ragione che OrdiniAvvocati.it possa ritenere legittima.
Nel caso di mancata accettazione dell’ordine, OrdiniAvvocati.it si impegna ad una tempestiva comunicazione al Cliente.
Il Cliente potrà verificare lo stato del suo ordine accedendo all’area web a lui dedicata alla voce “Stato ordini”.

Nel sito internet www.ordiniavvocati.it sono visibili le quantità di prodotto disponibili al momento dell’ordine. Poiché il possibile contemporaneo accesso e la possibilità di ordini “on line” contemporanei modificano la disponibilità del prodotto, OrdiniAvvocati.it non garantisce la certezza di assegnazione del prodotto ordinato.

Su determinati prodotti, oggetto di promozioni di prezzo, OrdiniAvvocati.it si riserva il diritto di accettare gli ordini riducendone le quantità, previa comunicazione e accettazione da parte del Cliente, in difetto della quale l’ordine dovrà ritenersi annullato.

Gestione dell’ordine
In qualsiasi momento, si potrà:
aggiungere prodotti alla selezione cliccando su “aggiungi”;
visionare i prodotti selezionati, cliccando su “carrello”;
modificare la selezione dei prodotti, cliccando su “scelta altri prodotti”;
Per ogni prodotto selezionato sul sito internet ” www.ordiniavvocati.it “, è disponibile una pagina riepilogativa contenente la foto del prodotto, i colori del prodotto, il codice del prodotto, il numero di prodotti scelti, il prezzo unitario del/i prodotto/i e il prezzo totale dei prodotti di cui all’ordine in essere. Prima di confermare l’ordine, si invita a verificare attentamente che la selezione dei prodotti effettuata sia corretta.

Qualsiasi ordine effettuato sul sito internet “www.ordiniavvocati.it ” presuppone la fornitura, al momento dell’ordine stesso, di informazioni esatte, quali: cognome, nome, ovvero ditta, recapito telefonico e fax, indirizzo di posta elettronica, indirizzo di fatturazione e indirizzo di consegna. Al termine della procedura dell’ordine, verrà richiesto di cliccare sul tasto “Pagamento e termine dell’ordine” e – quindi – verrà richiesto di accettare l’integralità delle Condizioni Generali e quelle relative alla Privacy.

Al termine della procedura, l’ordine verrà trasmesso a OrdiniAvvocati.it per essere elaborato.

Tale ordine non potrà più essere modificato o cancellato se non contattando OrdiniAvvocati.it tramite e.mail all’indirizzo: info@ordiniavvocati.it.

In seguito, OrdiniAvvocati.it invierà al Cliente, via e.mail, un riepilogo dell’ordine. La notifica di ricevuta dell’ordine indicherà la descrizione dei prodotti OrdiniAvvocati.it , il numero dei prodotti scelti, il prezzo dei prodotti ordinati, nonché l’ammontare delle spese di trasporto ove previste.

In caso di acquisto di prodotti personalizzati con loghi e/o diciture proprie inserite dal Cliente, OrdiniAvvocati.it invierà via e.mail la bozza (del prodotto finale). Il Cliente avrà cura di rispondere via mail confermando la bozza ed autorizzando alla realizzazione del prodotto o evidenziando eventuali modifiche d’apportare (in tal caso OrdiniAvvocati.it effettuerà nuovamente la procedura d’invio bozza fino a che il Cliente non provveda alla conferma ed autorizzazione alla realizzazione del prodotto). I tempi di consegna andranno a decorrere dalla conferma ed autorizzazione alla realizzazione del prodotto; un prolungarsi di tale procedura potrà inficiare i tempi di spedizione/consegna previsti all’atto della conferma dell’ordine (in caso di ordine multiplo, il ritardo potrà estendersi anche a prodotti non personalizzati se facenti capo ad un’unica spedizione).

Per ciascun Cliente, all’atto del primo ordine, è necessario creare un account allo scopo di salvare i dati di fatturazione e di consegna che potranno tornare utili per un ordine successivo. In questo caso, verrà richiesto di creare una password per gli ulteriori utilizzi di tale account. Con la creazione del proprio account il Cliente si impegna – sotto la propria esclusiva responsabilità – a conservare riservati i dati di accesso e a non divulgarli mai a terzi. Pertanto, ogni acquisto realizzato per mezzo dei dati identificativi verrà reputato come effettuato dal Cliente in qualità di titolare degli stessi. In caso di perdita, furto o di qualsiasi utilizzo fraudolento della password del Cliente, lo stesso si impegna a darne immediatamente comunicazione a OrdiniAvvocati.it.

Il Cliente potrà in qualsiasi momento far disattivare il proprio account inviando una e.mail a info@ordiniavvocati.it. Dopo la disattivazione del relativo account, il Cliente potrà creare un nuovo account in qualsiasi momento.
I dati registrati dal sito internet “www.ordiniavvocati.it” costituiscono prova dell’insieme delle operazioni intercorse tra OrdiniAvvocati.it ed il Cliente.

In caso di controversia tra OrdiniAvvocati.it ed un Cliente, con riferimento ad una operazione effettuata sul sito internet “www.ordiniavvocati.it “, i dati registrati da OrdiniAvvocati.it costituiranno piena prova tra le parti del contenuto dell’operazione.

E’ fatto severo divieto al Cliente di inserire dati falsi, e/o inventati, e/o di fantasia, nella procedura di registrazione necessaria ad attivare nei suoi confronti l’iter per l’esecuzione del contratto di acquisto e le relative ulteriori comunicazioni. I dati anagrafici e l’indirizzo e.mail devono essere esclusivamente i propri reali dati personali e non di terze persone, oppure di fantasia.

E’ espressamente vietato effettuare doppie registrazioni corrispondenti ad una sola persona o inserire dati di terze persone.

OrdiniAvvocati.it si riserva di perseguire legalmente ogni violazione ed abuso, nell’interesse e per la tutela dei consumatori tutti.

Il Cliente esclude OrdiniAvvocati.it da ogni responsabilità derivante dall’emissione di documenti fiscali errati a causa di errori relativi ai dati forniti dal Cliente, essendone il Cliente stesso unico responsabile del corretto inserimento.

Modalità di consegna
OrdiniAvvocati.it provvederà a recapitare al Cliente, presso l’indirizzo da questo indicato, i prodotti selezionati ed ordinati, mediante corrieri e/o spedizionieri di fiducia.

Modalità di pagamento
Gli ordini effettuati sul sito internet “www.ordiniavvocati.it ” dovranno essere pagati immediatamente al momento dell’inoltro dell’ordine.
Tutti gli ordini sono pagabili in euro.
Nel caso in cui taluni dei prodotti ordinati non siano disponibili, saranno addebitati solo il prezzo e le eventuali spese di trasporto relativi ai prodotti disponibili.
Sono accettati pagamenti per mezzo di bonifico bancario, carta di credito e/o carta di debito.
Le carte di credito o le carte di debito accettate sono: MasterCard (R), Visa(R).
Il pagamento può avvenire anche tramite il circuito PayPal(R).
L’ordine sarà eseguito solo dopo che saranno state verificate le modalità di pagamento e dopo aver ricevuto l’accredito dello stesso.  E’ previsto il pagamento i contanti esclusivamente i caso di ritiro in sede. In tale ultimo caso, laddove siano ordinati dei personalizzati, discrezionalmente può essere richiesto l’acconto o l’intero importo dei personalizzati.

Riserva di Proprietà
I prodotti ordinati resteranno di proprietà di OrdiniAvvocati.it fino all’incasso del relativo prezzo da parte della stessa OrdiniAvvocati.it.
Il Cliente si assume tutti i rischi (in particolare i rischi di perdita, furto o deterioramento) relativamente ai prodotti consegnati, a decorrere dalla data in cui i prodotti sono stati effettivamente consegnati al trasportatore.

Zona di Consegna
I prodotti saranno spediti all’indirizzo indicato dal Cliente nel corso della procedura di acquisto, salvo diversi accordi tra le parti, da definirsi tramite e.mail con OrdiniAvvocati.it.

Spese per il trasporto e termini di consegna
Nel corso della procedura di acquisto, sarà chiesto di scegliere la modalità di spedizione dei prodotti.
Salvo specifiche indicazioni e/o promozioni il costo totale della spedizione sino al domicilio del Cliente è a carico di quest’ultimo.
I costi di spedizione saranno determinati a seconda del servizio di consegna prescelto dal Cliente, dei prodotti e del Paese di consegna.
Principalmente per ragioni di sicurezza, OrdiniAvvocati.it non elaborerà alcun ordine per il quale sia fornito come indirizzo di consegna una casella postale o un fermo posta.

Nel corso della procedura di acquisto, verranno indicati i termini e le possibili modalità di spedizione con riferimento ai prodotti acquistati e ai Paesi di consegna. Il relativo importo sarà dal Cliente dovuto in aggiunta al prezzo dei prodotti acquistati.
In caso di reso per errata ordinazione, tutte le spese di trasporto sono a carico del cliente.
I prodotti oggetto del reso per errata ordinazione dovranno tassativamente essere restituiti imballati nelle loro confezioni originali integre, pena il mancato accredito.

Problemi di consegna
In caso di mancata consegna o ritardo nella consegna superiore a otto (8) giorni lavorativi, il Cliente dovrà informare immediatamente OrdiniAvvocati.it.
Non saranno accettati reclami inviati oltre dieci (10) giorni di calendario successivi alla data di accettazione dell’ordine.
Il Cliente dovrà verificare la conformità dei prodotti al momento della consegna e dovrà segnalare eventuali difetti riscontrati (merce non conforme, prodotto danneggiato ecc.) mediante reclamo sottoscritto dal Cliente stesso, possibilmente sulla bolla di consegna, contattando poi OrdiniAvvocati.it via e.mail a info@ordiniavvocati.it.
Nel caso in cui il Cliente dovesse riscontrare che la spedizione consegnata dal Corriere risulti aperta o affetta da danneggiamenti, dovrà respingere tempestivamente la stessa e comunicare a OrdiniAvvocati.it quanto occorso.
Qualora i prodotti consegnati non siano conformi all’ordine o per qualsiasi ragione non dovessero soddisfare il Cliente, lo stesso potrà restituirli, richiedendo un cambio del prodotto o il rimborso, ovvero esercitare il diritto di recesso come di seguito meglio specificato.
Diritto di recesso
Per i soli Clienti rappresentati da consumatori è previsto l’esercizio del diritto di recesso (escluso dunque per Clienti rappresentati da persone fisiche professionisti e/o da persone giuridiche così come sono esclusi per tali categorie di clienti tutti i diritti e le facoltà conseguenti ad un valido esercizio del diritto di recesso) in base alle condizioni ed alle modalità che seguono.
Il Cliente consumatore dispone di un periodo di quattordici giorni per recedere dal Contratto a distanza senza dover fornire alcuna motivazione, senza incorrere in alcuna responsabilità e senza dover sostenere costi diversi da quelli previsti alla clausole che seguono e salvo quanto stabilito al successivo articolo delle presenti Condizioni generali di vendita (“Esclusione del diritto di recesso”).
Il periodo di recesso termina dopo quattordici giorni a partire:
a) nel caso dei Servizi, dal giorno della conclusione del Contratto a distanza;
b) nel caso dei Prodotti, dal giorno in cui il Consumatore o un terzo, diverso dal vettore e designato dal consumatore, acquisisce il possesso fisico dei beni o:
1) nel caso di Prodotti multipli ordinati dal Consumatore mediante un solo ordine e consegnati separatamente, dal giorno in cui il Consumatore o un terzo, diverso dal vettore e designato dal Consumatore, acquisisce il possesso fisico dell’ultimo Prodotto;
2) nel caso di consegna di un Prodotto costituito da lotti o pezzi multipli, dal giorno in cui il Consumatore o un terzo, diverso dal vettore e designato dal Consumatore, acquisisce il possesso fisico dell’ultimo lotto o pezzo.
Prima della scadenza del periodo di recesso, il Consumatore informa Ordiniavvocati.it della sua decisione di esercitare il diritto di recesso dal Contratto a distanza. A tal fine il Consumatore può:
a) utilizzare il modulo tipo di recesso recanti le informazioni (che non è comunque obbligatorio):
— Destinatario [il nome, l’indirizzo geografico e, qualora disponibili, il numero di telefono, di fax e gli indirizzi di posta elettronica devono essere inseriti dal professionista]:
— Con la presente io/noi (*) notifichiamo il recesso dal mio/nostro (*) contratto di vendita dei seguenti beni/servizi (*)
— Ordinato il (*)/ricevuto il (*)
— Nome del/dei consumatore(i)
— Indirizzo del/dei consumatore(i)
— Firma del/dei consumatore(i) (solo se il presente modulo è notificato in versione cartacea)
— Data

b) presentare una qualsiasi altra dichiarazione esplicita della sua decisione di recedere dal Contratto a distanza, trasmettendola senza alcuna formalità ad uno qualunque dei recapiti indicati nelle presenti Condizioni Generali di Vendita.
La integrità del Prodotto da restituire a seguito dell’esercizio del diritto di recesso è condizione essenziale per l’esercizio del diritto medesimo.
Il Consumatore ha esercitato il proprio diritto di recesso entro il periodo di recesso se la comunicazione relativa all’esercizio del diritto di recesso è inviata dal Consumatore prima della scadenza del periodo di recesso. In tali casi Ordiniavvocati.it comunicherà al Consumatore una conferma di ricevimento, su un supporto durevole (essendo tale anche un account di posta elettronica e un indirizzo email dichiarato), del recesso esercitato. L’onere della prova relativa all’esercizio del diritto di recesso conformemente al presente articolo incombe sul Consumatore.

ESCLUSIONE DEL DIRITTO DI RECESSO DAL CONTRATTO A DISTANZA
Il Cliente consumatore non potrà esercitare il diritto di recesso che precede nei casi di Contratto a distanza avente ad oggetto Prodotti chiaramente personalizzati o richiesti con particolari specifiche da parte del Consumatore.

EFFETTI DEL DIRITTO DI RECESSO DAL CONTRATTO A DISTANZA. OBBLIGHI DELLE PARTI.
L’esercizio del diritto di recesso – entro i termini e con le modalità specificate – da parte del Consumatore pone termine agli obblighi delle Parti:
a) di eseguire il Contratto a distanza, ove già concluso; oppure
b) di concludere il Contratto nei casi in cui il recesso intervenga dopo l’invio della proposta di ordine effettuata dal Consumatore e prima che Ordiniavvocati.it abbia accettato detta proposta.
In caso di esercizio del diritto di recesso – entro i termini e con le modalità specificate – Ordiniavvocati.it rimborserà al Consumatore tutti i pagamenti da questi ricevuti, ad eccezione delle spese di consegna, senza indebito ritardo e comunque entro quattordici giorni dal giorno in cui Ordiniavvocati.it è informata della decisione del Consumatore di recedere dal contratto. Le somme si intenderanno rimborsate nei termini qualora vengano effettivamente restituite, spedite o riaccreditate con valuta non posteriore alla scadenza del termine precedentemente indicato.
Ordiniavvocati.it procederà al rimborso delle somme al Consumatore utilizzando lo stesso mezzo di pagamento usato dal Consumatore per la transazione iniziale, salvo che il Consumatore abbia espressamente convenuto altrimenti. Il Consumatore non dovrà sostenere alcun costo quale conseguenza del rimborso.
Ordiniavvocati.it non sarà tenuta a rimborsare i costi relativi alla spedizione dei prodotti (spediti o restituiti) né qualsiasi somma a titolo di oneri doganali – ove previsti. I costi di spedizione eventualmente pagati all’atto dell’acquisto non saranno restituiti in caso di recesso (per cause non addebitabili a Ordiniavvocati.it.
Ordiniavvocati.it potrà trattenere il rimborso finché non abbia ricevuto i Prodotti in restituzione oppure finché il Consumatore non abbia dimostrato di aver rispedito i Prodotti, a seconda di quale situazione si verifichi per prima.
Il Consumatore dovrà restituire i Prodotti o consegnarli a Ordiniavvocati.it o a un terzo autorizzato da Ordiniavvocati.it a ricevere i Prodotti, senza indebito ritardo e in ogni caso entro quattordici giorni dalla data in cui ha comunicato la sua decisione di recedere dal Contratto a distanza. Il termine è rispettato se il Consumatore rispedisce i Prodotti prima della scadenza del periodo di quattordici giorni. Saranno in qualsiasi caso a carico del Consumatore il costo relativo alla spedizione dei prodotti restituzione dei Prodotti. La sostanziale integrità del Prodotto da restituire è condizione essenziale per l’esercizio del diritto di recesso. I Prodotti devono infatti essere restituiti in stato integro di conservazione e con etichette originali – ove presenti – non rimosse, nelle medesime condizioni di ricezione, provvisti degli imballaggi originali e di tutta la documentazione di corredo. L’imballo dei Prodotti deve essere accurato, al fine di salvaguardare gli involucri originali da danneggiamenti, apposizioni di scritte o etichette.

Risoluzione contrattuale, clausola risolutiva espressa, esclusione di responsabilità
OrdiniAvvocati.it si riserva la facoltà di risolvere il contratto stipulato dandone semplice comunicazione al Cliente indicando la motivazione. In tal caso il Cliente avrà diritto esclusivamente alla restituzione dell’eventuale somma già corrisposta.
Le obbligazioni assunte dal Cliente, nonché la garanzia del buon fine del pagamento che il Cliente effettua con i mezzi suindicati, hanno carattere essenziale a favore di OrdiniAvvocati.it, cosicché per patto espresso, la inadempienza, da parte del Cliente, di una soltanto di dette obbligazioni determinerà la risoluzione di diritto del contratto ex art.1456 c.c., senza necessità di pronuncia giudiziale, fatto salvo il diritto per OrdiniAvvocati.it di agire in giudizio per il risarcimento dell’ulteriore danno.

Viene escluso ogni diritto del Cliente ad un risarcimento danni od indennizzo, nonché qualsiasi responsabilità contrattuale od extracontrattuale per danni diretti o indiretti, e in particolare, a titolo esemplificativo, per la perdita di attività, di profitto o di opportunità derivanti da o conseguenti all’acquisto di prodotti sul sito internet “www.ordiniavvocati.it”, a persone e/o cose, connessi all’esecuzione e/o alla mancata accettazione, anche parziale, di un ordine e ciò anche per motivi di carenza di stock o di indisponibilità dei prodotti.
Nessuna responsabilità potrà essere attribuita a OrdiniAvvocati.it per ritardata o mancata consegna imputabile a cause di forza maggiore o caso fortuito.

OrdiniAvvocati.it non è responsabile dei danni causati dal vettore ai prodotti acquistati.

Condizioni
Le condizioni contenute nel presente documento potranno essere aggiornate e/o modificate da OrdiniAvvocati.it ,senza preavviso alcuno e con validità dalla data di pubblicazione nel sito internet https://www.ordiniavvocati.it, con efficacia esclusivamente per i contratti ancora da stipulare e non per quelli già in corso al momento delle variazioni. In questi casi, il Cliente si impegna ed obbliga, ogni qualvolta intervenga una modifica delle presenti Condizioni Generali, a provvedere alla loro stampa e conservazione.

Cookies e Privacy
Si rinvia all’apposita informativa Privacy.

Proprietà intellettuale
L’insieme degli elementi (disegni, modelli, illustrazioni, immagini, colonne sonore, testi, loghi, marchi, ecc.) costitutivi del sito internet “www.ordiniavvocati.it” è di proprietà esclusiva di OrdiniAvvocati.it e/o dei relativi produttori. E’ severamente vietata la riproduzione integrale o parziale, con qualsiasi modalità (fatta eccezione per quanto qui di seguito espressamente previsto), la distribuzione, la pubblicazione, la trasmissione, la modificazione o la vendita totale o parziale del contenuto del sito internet “www.ordiniavvocati.it”, o la creazione di opere da esso derivate.

Il marchio ” OrdiniAvvocati.it “, il marchio figurativo e tutti gli altri marchi e loghi riconducibili a OrdiniAvvocati.it , depositati o meno, pubblicati sul sito internet “www.ordiniavvocati.it”, così come il dominio ” www.ordiniavvocati.it sono e resteranno di proprietà esclusiva di Ordiniavvocati.it.

E’ vietata qualsiasi riproduzione, distribuzione, trasferimento, modifica o utilizzo di questi marchi per qualsivoglia motivo senza il preventivo consenso espresso di Ordiniavvocati.it

E’ vietata l’eliminazione dei riferimenti al copyright, al marchio o ad altri diritti esclusivi dal sito internet “www.ordiniavvocati.it” o ai contenuti ivi presenti.

Il Cliente potrà fare una sola copia delle pagine internet pubblicate sul sito “www.ordiniavvocati.it” per uso privato, personale e non commerciale, a condizione che ogni copia di tali pagine Internet conservi tutte le indicazioni relative ai “copyright” e agli altri diritti esclusivi ivi contenuti.

Link
Il sito internet www.ordiniavvocati.it può contenere link verso siti internet di terzi non pubblicati o controllati da Ordiniavvocati.it.
Tali link sono forniti unicamente per comodità; essi non possono e non devono essere interpretati come un’adesione espressa o implicita a questi siti internet, al loro contenuto o a qualsiasi prodotto o servizio ivi offerto.
Il Cliente potrà creare un link verso il sito internet “www.ordiniavvocati.it” solo con l’autorizzazione scritta ed espressa di Ordiniavvocati.it.
Non è consentito utilizzare tecniche o altri dispositivi, programmi, metodologie o algoritmi automatici, né processi manuali simili o equivalenti, per accedere, acquisire, copiare o monitorare qualsiasi parte del sito internet “www.ordiniavvocati.it” o dei contenuti. Ordiniavvocati.it si riserva il diritto di bloccare qualsiasi attività di questo tipo. E’ fatto divieto, a ciascuno, di ottenere l’accesso non autorizzato a qualsiasi parte o funzionalità del sito, o ad altri sistemi o network collegati al sito o a qualsiasi server Ordiniavvocati.it, come pure ai servizi offerti su o attraverso il sito, mediante tecniche di hacking, intercettazione delle password o qualsiasi altro mezzo illegale, di sondare, esaminare o testare la vulnerabilità del sito o di qualsiasi rete a esso collegata, nonché di violarne la sicurezza o le misure di autenticazione, di effettuare operazioni di reverse lookup, tracciare o cercare di tracciare l’origine di informazioni relative a qualsiasi Cliente del sito, o qualsiasi cliente Ordiniavvocati.it, inclusi gli account Ordiniavvocati.it appartenenti a terzi, di sfruttare il sito o i servizi e le informazioni resi disponibili o offerti tramite il sito allo scopo di rivelare qualsiasi informazione relativa a terzi, inclusi senza limitazione alcuna i dati di identificazione personale.

Limitazioni di responsabilità
Nei limiti massimi permessi dalla legge, salve le disposizioni di eventuali norme inderogabili, Ordiniavvocati.it non sarà responsabile nei confronti del Visitatore e/o del Cliente o nei confronti di terzi per eventuali danni indiretti, ed in particolare, a titolo esemplificativo, per la perdita di attività, di profitto o di opportunità, derivanti da o conseguenti all’utilizzo del sito internet “www.ordiniavvocati.it” o alla incapacità a utilizzarlo, anche nel caso in cui Ordiniavvocati.it sia informata della possibilità di tali danni.

Assenza di garanzia
Ordiniavvocati.it non garantisce né dichiara:
che il sito internet www.ordiniavvocati.it è immune da virus, worms, cavalli di Troia o altro materiale dannoso;
che le informazioni contenute nel sito internet Ordiniavvocati.it sono esatte, complete o aggiornate.
Il sito internet www.ordiniavvocati.it può contenere imprecisioni tecniche o altri difetti di funzionamento, Ordiniavvocati.it non garantisce la correzione di tali difetti.
Il sito internet www.ordiniavvocati.it ed il suo contenuto sono presentati “nello stato in cui si trovano” e “in funzione delle disponibilità”. Nei limiti massimi permessi dalla legge, salve le disposizioni di eventuali norme inderogabili, Ordiniavvocati.it non rilascia alcuna garanzia di qualsiasi natura, espressa o implicita, ed in particolare, a titolo esemplificativo, alcuna garanzia implicita circa la conformità o l’adeguatezza del sito internet “www.ordiniavvocati.it” o del suo contenuto ad un uso abituale o ad un uso specifico, o circa la qualità o l’assenza di violazioni di qualsiasi disposizione.

Giurisdizione, Legge applicabile e Foro competente
Le presenti Condizioni Generali sono regolate dalla, ed interpretate secondo la Legge Italiana, rimanendo espressamente esclusa l’applicazione delle disposizioni sul conflitto di legge.

Il contratto di vendita tra il Cliente e Ordiniavvocati.it s’intende concluso in Italia e regolato dalla Legge Italiana.

Per la soluzione di controversie civili e penali derivanti dalla conclusione dei contratti di vendita tramite il sito internet “www.ordiniavvocati.it”, se il Cliente è un consumatore come inteso ai sensi del D.Lgs. n.206/2005 e ss. mm., la competenza territoriale è quella del foro di riferimento del suo comune di residenza. Negli altri casi (Cliente estero o persona giuridica o Ente), la controversia sarà devoluta alla competenza esclusiva del Foro di Vibo Valentia.

Le presenti Condizioni Generali non costituiscono ostacolo nei confronti di Ordiniavvocati.it per quanto riguarda le disposizioni di ordine pubblico esistenti all’interno della normativa dell’Unione Europea da cui provenisse l’ordine del Cliente premesso che lo stesso vi sia domiciliato.

Le presenti Condizioni Generali vengono redatte in italiano.

In caso di qualsivoglia divergenza tra dette Condizioni Generali redatte in italiano e le relative traduzioni in altre lingue, le prime prevarranno.

In caso di controversia, i Tribunali italiani avranno competenza esclusiva ed il Cliente conviene di accettare tale esclusiva competenza.
Ordiniavvocati.it si riserva il diritto di richiedere e ottenere ingiunzioni, decreti ovvero qualunque altro provvedimento d’urgenza per la difesa dei propri diritti ai sensi delle presenti Condizioni Generali.

Copyright © 2016 Ordiniavvocati.it – Tutti i diritti riservati

Condizioni generali di vendita e di utilizzazione del sito internet

Privacy
Per effettuare l’ordine si può accedere all’Area prevista del sito internet www.ordiniavvocati.it ovvero a mezzo email all’indirizzo: info@ordiniavvocati.it

Non sei un Avvocato?

Nessun problema puoi ordinare lo stesso.